X
Suicide Veejay Show

Fotografa di scena per lo spettacolo teatrale “Suicide Veejay Show” di Giuseppe Pollicelli e Emiliano Rubbi messo in scena dalla compagnia AdLp presso il Teatro Spazio Uno.
Roma, Italia

AdLP in scena
fino al 15 Maggio 2010 ore 21.00
e il 16 Maggio 2010 ore 18.00
presso il Teatro Spazio Uno - Vicolo dei Panieri 3, Roma
con Suicide Veejay Show di Giuseppe Pollicelli e Emiliano Rubbi

Cinque personaggi “giovani” che, non senza difficoltà d’ogni genere, condividono lo stesso appartamento e che appaiono accomunati, pur essendo l'uno assai diverso dall'altro, da un medesimo scontento nei confronti dell'esistenza. Tutti e cinque, soprattutto, patiscono il disagio e l’insoddisfazione, rispetto ai quali sembrano impotenti, che procura loro l'essere immersi in una situazione “sospesa” e circolare (mancante, cioè, di vie d'uscita). Il vivere, insomma, in una sorta di opprimente limbo.

Stefano, un veejay fallito che gioca con la sua depressione mimando, seduto su un water, una roulette russa eseguita con una pistola scarica;

Suicide Veejay Show - foto di scena - 09.05.2010

Danilo, un ragazzo colto e dai modi ostentatamente raffinati che ha trovato nell'estetica dark un mezzo attraverso cui sublimare il pessimismo e il nichilismo che lo caratterizzano;

Suicide Veejay Show - foto di scena - 09.05.2010

Melania, la più giovane del gruppo, una ragazza dall'animo candido e facile a incontenibili entusiasmi – solitamente assai effimeri – che evidenziano una sostanziale mancanza di punti di riferimento;

Suicide Veejay Show - foto di scena - 09.05.2010

Mario, un trentenne di belle speranze, buona famiglia e ottimi studi che non riesce ad accettare l’idea di essere finito a fare il commesso in un ipermecato di periferia;

Suicide Veejay Show - foto di scena - 09.05.2010

infine Lucia, che cela sotto una pignoleria maniacale e una certa qual freddezza di sentimenti una profonda insicurezza.

 

Leave a Comment